Views
10 months ago

Aloe Life Magazine 02/2018

  • Text
  • Pelle
  • Prodotti
  • Aloe
  • Vita
  • Essere
  • Miele
  • Vera
  • Cura
  • Ogni
  • Programma

FAI LA DIFFERENZA E DONA

FAI LA DIFFERENZA E DONA Nel 2018 e 2019 i Forever Business Owner e dipendenti di Forever in tutto il mondo si sono impegnati a confezionare cinque milioni di pasti per Rise Against Hunger. Come puoi aiutarci? Facendo una donazione a Forever Giving sosteni l’acquisto degli ingredienti necessari per il confezionamento di questi pasti. Insieme possiamo fare la differenza. forever-giving.org 16

Forever We Rise Scoperte Non è solo cibo. È un “pacco di speranza”. Maynor Aragon sa che un sogno può far battere il cuore più velocemente e rafforzare la determinazione, anche se non c’è abbastanza cibo nel proprio piatto. Il quindicenne del Nicaragua lo ha sperimentato sulla sua pelle. Ha anche imparato che la fame ha un grande potere sulle persone. Se non avesse fatto attenzione, i suoi sogni sarebbero svaniti e sarebbero stati soffiati via dal vento. Il potere ha fame. Si mette in modalità di sopravvivenza, fa aumentare la paura e sopprime ogni altro pensiero. Maynor non ha visto solo cibo in un pasto. Vi ha visto la speranza. Aveva poche ore a disposizione durante il giorno per preoccuparsi sulla provenienza del suo prossimo pasto o ad altre cose, soprattutto al suo sogno di diventare giornalista sportivo. Una mano in aiuto durante un percorso difficile Maynor aveva solo undici anni quando sua madre morì. Suo padre non c’era, e così si trasferì con i nonni. Quando Maynor aveva 15 anni, apprese che avrebbe dovuto lasciare la casa dei nonni perché non avevano più soldi a disposizione per sfamarlo. Come tanti altri bambini in Nicaragua che hanno perso la famiglia o sono stati abbandonati o sono troppo poveri per poter mangiare, Maynor ha chiesto aiuto a Orphan Network, un’organizzazione di soccorso per gli orfani. Fu proprio durante questo periodo che ricevette per la prima volta un pasto di Rise Against Hunger.. “Non si trattava solo del cibo e del supporto” ricorda Maynor. “Si trattava di dare a qualcuno come me la possibilità di sopravvivere e di fare qualcosa nella vita. Voglio che i volontari che preparano i pasti sappiano che quello che fanno non è solo mettere riso e verdure in un pacco, nel pacco mettono speranza. Ogni pasto, ogni pacco inviato è un pacco pieno di speranza, opportunità e amore. Il mio popolo è sicuramente cresciuto con meno, ma ciò non significa che valiamo meno”. Maynor dice che il cibo che ha ricevuto da Rise Against Hunger è stato la base per realizzare i suoi sogni. Oggi studia giornalismo, è all’ottavo semestre. Per due anni ha fatto il moderatore per la radio nazionale e sì, è sulla buona strada per diventare un buon giornalista sportivo. Ha fatto due settimane di esperienza trasmettendo partite e competizioni in Nicaragua. “Voglio essere una voce per coloro le cui storie sono in attesa di essere ascoltate” dice Maynor. “Io sono ogni bambino che va a letto affamato. Sono ogni bambino che non ha nulla. Io sono ogni bambino che sogna una vita senza fame. Io sono ogni bambino che dispiegherà il suo potenziale”. 17

2018 © Tutti i diritti riservati. Informativa sulla privacy ǀ Impressum